Abbiamo provato il revolver RHINO, della società italiana "Armi da Fuoco Chiappa"

 

20 agosto 2011, una  mezza giornata trascorsa tra prove a fuoco e commenti assieme al progettista arch. Antonio Cudazzo, Salentino DOC.

Non è cosa di tutti i giorni poter provare a fuoco un' arma prima dell’acquisto; la possibilità ci è stata offerta dal nostro compaesano e dalla Rhino Revolver. L' occasione ci ha dato modo di constatare la reazione allo sparo di queste armi nelle varie categorie (2" arma comune, 4" 5" e 6" pollici armi sportive), in calibro 357-40-9x21; i presenti sono rimasti positivamente impressionati dalla sensazione ricevuta al momento dello sparo. Il rilevamento dell’arma è nettamente contenuto, ed anche in rapida successione è veramente semplice. Queste caratteristiche sono praticamente identiche su tutte le differenti lunghezze di canna, in quanto la canna è allineata alla camera più bassa del tamburo, quindi ha la canna abbassata, con il risultato di minimizzare il momento applicato dal rinculo sul braccio del tiratore, diminuendo l'alzata della canna e migliorando la precisione, e l'impugnatura fa assumere al polso la naturale postura.

Si ringraziano coloro che hanno partecipato alla manifestazione, di seguito alcune delle foto delle prove.